Studio Muliari

Fare rete per fronteggiare la crisi occupazionale Il 18.12.2013 ore 17,00 Lainate - Job Caffè - via Lamarmora, ...
leggi tutto...
SERVIZIO PER GLI ASSOCIATI ILAS - PROCEDURE CONCORSUALI STUDIO MULIARI COMMERCIALISTI ASSOCIATI con studio a LAINATE (Mi) ...
leggi tutto...
Italia-Balcani: presentato il Progetto Integrato ITALBALK  Fonte OICS Presentato a Belgrado (Serbia), nel corso di una ...
leggi tutto...
Stati Generali Distretto 33, 6 Marzo 2013 Rho - 6 marzo 2013 - In una sala gremita da oltre 250 persone, presso ...
leggi tutto...
Imprenditoria italiana in Serbia, il seminario di Belgrado Fonte OICS "Assistenza delle Organizzazioni Internazionali alla ...
leggi tutto...
Energia, accordo bilaterale Italia-Serbia Fonte OICS Il Ministro Giulio Terzi ha appreso con soddisfazione che ...
leggi tutto...
Euromed: l'Ue a sostegno dell'integrazione dei Paesi del Maghreb Fonte OICS L'Unione europea è pronta a sostenere ...
leggi tutto...
Incontro di aggiornamento: LE NOVITA' FISCALI E DEL LAVORO, Lainate 31/01/2013 LE NOVITA’ FISCALI E DEL LAVORO Dopo il convegno sulla Riforma ...
leggi tutto...
Progetto IRIDE: incontra la Shaanxi Commecrial & Trade Delegation Incontro Lunedì 14/01/2013, presso la tecno impianti, con una ...
leggi tutto...

INFORMA AZIENDE DEL MESE GENNAIO 2013 On line la circolare normativa del mese di Gennaio.  
leggi tutto...
 
Da oltre trent'anni al servizio di

Imprese e Liberi Professionisti, Enti Pubblici Privati Cittadini Associazioni - Onlus

Sempre in cammino,con la forza della Passione e la creatività delle idee

INFORMA AZIENDE SETTEMBRE 2014

INFORMA AZIENDE DEL MESE SETTEMBRE 2014

  • F24 telematico. Novità e aspetti operativi

Il decreto Renzi (art. 11 del DL n. 66/2014) ha introdotto nuove regole per l'utilizzo del modello
F24, volte ad estendere sempre di più l'uso di quello telematico, a scapito di quello cartaceo.
Le ragioni dell'intervento sono:

  • ridurre il costo dalla gestione cartacea dei modelli F24 a carico dell’Amministrazione finanziaria;
  • aumentare i controlli “preventivi” sulle compensazioni.

Le nuove disposizioni entreranno in vigore dal 1° ottobre 2014, si ritiene pertanto utile, in vista dei prossimi pagamenti, riepilogare le nuove modalità di utilizzo del modello, anche alla luce dei recenti chiarimenti avvenuti con la Circolare 27/E del 19.09.2014.

Download

 
Fare rete per fronteggiare la crisi occupazionale

Il 18.12.2013 ore 17,00 Lainate - Job Caffè - via Lamarmora, In collaborazione con Ilas - Imprenditori Lainatesi - Distretto 33 - Rete Imprese Iride - Lions Club Lainate e con il patrocinio del Comune di Lainate è stata organizzata la tavola rotonda sul tema:

DOTE UNICA LAVORO
Fare rete per fronteggiare la crisi occupazionale

La forte crisi economico/occupazionale si sta traducendo nella spinta di tutti i soggetti coinvolti verso un impegno straordinario anche a livello territoriale volto a sviluppare politiche attive del lavoro a fare rete. L'incontro si pone di illustrare le modalità di accesso alla Dote Unica Lavoro messa in campo da Regione Lombardia con l'obiettivo di superare la frammentazione degli interventi e puntare al risultato occupazionale.

Nel dibattito, oltre ai professionisti dello Studio Muliari, interverranno:

  • Valentina Aprea - Assessore Istruzione Formazione Lavoro Regione Lombardia, promotrice del progetto Dote Unica Lavoro;
  • Sara Ombrini e Andrea Carbonell - A&I Onlus - Ente accreditato nell'erogazione dei servizi
  • connessi a Dote Unica Lavoro;
  • Claudio Negro - Sindacalista UIL Milano - Lombardia;
  • Paolo Casoni - Presidente Ilas - Imprenditori Lainatesi;
  • Dario Ferrari - Presidente Distretto 33 - Expo 2015
  • Marcello Belotti - Vice presidente Re Imprese Iride
  • Moderatore: Gianmarco Muliari - Consulente del Lavoro.


Per adesioni
02 36541838 - 02.36541837

 
Co-sviluppo Italia-Marocco: in rete per uno sviluppo condiviso

19-22 novembre 2013.

.med è promotore di una visita di scambio tra rappresentanti delle istituzioni e degli imprenditori milanesi e le loro controparti nelle regioni marocchine in forte crescita economica.

La visita è organizzata da un network rappresentato da .med, COSV, PROMOS, ISPRAMED, Unione Artigiani di Milano Monza e Brianza, ISMU, Ministero della Comunità Marocchina Residente all'Estero, Centro Regionale per gli Investimenti della regione Tadla Azilal, Fondazione Creazione d'Impresa della Banca Popolare del Marocco, l'associazione Anessic, il Contratto di Rete IRIDE e l'Associazione Famiglia dell'Emigrato, all'interno di un progetto di Co-sviluppo finanziato dal Comune di Milano.

Una collaborazione reale e concreta tra enti, persone, imprese e istituzioni italiane e marocchine per rafforzare il coordinamento rispetto alle possibilità offerte dal Marocco e dalla Milano di Expo2015 per lo sviluppo di impresa in chiave sostenibile e collaborativa.

Leggi tutto

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 Pross. > Fine >>

Risultati 1 - 4 di 11
Associato Consorziato Aderente Associato