Studio Muliari

Fare rete per fronteggiare la crisi occupazionale Il 18.12.2013 ore 17,00 Lainate - Job Caffè - via Lamarmora, ...
leggi tutto...
SERVIZIO PER GLI ASSOCIATI ILAS - PROCEDURE CONCORSUALI STUDIO MULIARI COMMERCIALISTI ASSOCIATI con studio a LAINATE (Mi) ...
leggi tutto...
Italia-Balcani: presentato il Progetto Integrato ITALBALK  Fonte OICS Presentato a Belgrado (Serbia), nel corso di una ...
leggi tutto...
Stati Generali Distretto 33, 6 Marzo 2013 Rho - 6 marzo 2013 - In una sala gremita da oltre 250 persone, presso ...
leggi tutto...
Imprenditoria italiana in Serbia, il seminario di Belgrado Fonte OICS "Assistenza delle Organizzazioni Internazionali alla ...
leggi tutto...
Energia, accordo bilaterale Italia-Serbia Fonte OICS Il Ministro Giulio Terzi ha appreso con soddisfazione che ...
leggi tutto...
Euromed: l'Ue a sostegno dell'integrazione dei Paesi del Maghreb Fonte OICS L'Unione europea è pronta a sostenere ...
leggi tutto...
Incontro di aggiornamento: LE NOVITA' FISCALI E DEL LAVORO, Lainate 31/01/2013 LE NOVITA’ FISCALI E DEL LAVORO Dopo il convegno sulla Riforma ...
leggi tutto...
Progetto IRIDE: incontra la Shaanxi Commecrial & Trade Delegation Incontro Lunedì 14/01/2013, presso la tecno impianti, con una ...
leggi tutto...

INFORMA AZIENDE DEL MESE GENNAIO 2013 On line la circolare normativa del mese di Gennaio.  
leggi tutto...
 
Da oltre trent'anni al servizio di

Imprese e Liberi Professionisti, Enti Pubblici Privati Cittadini Associazioni - Onlus

Sempre in cammino,con la forza della Passione e la creatività delle idee

MEDEA: Co-sviluppo tra Milano e Marocco
MARTEDÌ 25 GIUGNO 2013, presso l'UNIONE ARTIGIANI si è tenuta MEDEA, la prima conferenza del Mediterraneo su Expo 2015 e Agroalimentare.

Nell'ambito dell'iniziativa MEDEA sono stati presentati i risultati del progetto “Dall’idea all’impresa: co-sviluppo tra Lombardia (Italia) e Tadla Azilal (Marocco)” che hanno segnato un nuovo percorso di relazione tra attori della società civile, tra cui le imprese per esplorare insieme nuove modalità di relazione e percorsi che mostrino concretamente le straordinarie opportunità offerte dai mercati emergenti del Mediterraneo.

Di seguito alcuni video tratti dall'iniziativa.

 
D33 Village-Verbania 17/18 ottobre

Verbania - Presentato presso la Confindustria Vco, D33 Village Verbania: matching tra ambasciate ed operatori in avvicinamento di Expo2015 organizzata da Distretto 33 il consorzio di imprese, FiereIn SRL di Rho e Lago Maggiore Discovery di Verbania in collaborazione con Confindustria Vco, Federalberghi Vco e la Provincia di Verbania Cusio Ossola. La kermesse che si realizzerà dal 17 al 19 ottobre all'Hotel Majestic ha ottenuto tra i vari successi l'adesione, ad oggi, di dieci nazioni (se ne prevedono circa 20), la creazione di una rete ideale che va da Rho a Domodossola, con epicentro nel Vco a Verbania.

Di seguito il programma dettagliato dell'iniziativa e la scheda di iscrizione.

Programma dettagliato

Scheda iscrizione

 
Circolare Lavoro 30 Luglio 2013

Informativa denunce infortunio durante il periodo di chiusura dello Studio Muliari

In prossimità della chiusura dello studio per (meritate) ferie collettive (dal 8/8/2013 al 31/08/2013), porto all’attenzione di tutti i clienti dello Studio Muliari le informazioni necessarie da consultare qualora dovesse avvenire un infortunio in azienda idurante il periodo feriale.

Per adempiere correttamente agli obblighi previsti dalla legge in tema di infortuni sul lavoro, occorre predisporre la seguente documentazione:

  1. nei confronti dell' INAIL: predisporre la denuncia di infortunio in forma cartecea ( modello allegato) e trasmetterla tramite PEC alla sede inail competente, individuata in quella nel cui è domiciliato il lavoratore ENTRO E NON OLTRE 48 ORE da quello in cui il datore di lavoro ne viene a conoscenza; alla denuncia bisogna allegare anche i certificati medici rilasciati: il modulo deve riportare i dati dell'azienda, del lavoratore (tralasciando i dati retributivi per i quali faremo noi successiva integrazione) e la dinamica dell'infortunio. Invito a prestare molta attenzione alle date in quanto se la denuncia viene trasmessa in ritardo le sanzioni sono molto severe (da €. 1290 a €. 7.745). In caso di morte o pericolo di morte la denuncia va anticipata tramite fax entro 24 ore dal momento dell'infortunio.
    Per trovare la sede competente del lavoratore utilizzare il seguenti link:
    http://www.inail.it/internet/default/INAILRegioni/p/CercalaSede/index.html
  2. nei confronti della PUBBLICA SICUREZZA (si intende l'autorità preposta alla sicurezza dei
    cittadini, vale a dire il questore; nelle località in cui la questura non ha sede, l’autorità di pubblica sicurezza è rappresentata dal sindaco): occorre spedire la denuncia d'infortunio già predisposta per l'INAIL allegando anche il certificato medico negli stessi termini previsti per la denuncia Inail ( 2 giorni ). la denuncia va presentata a mano o inviata tramite raccomandata A.R. : la competenza è determinata con riguardo al luogo dove è avvenuto l'infortunio.
  3. Di segito si possono scaricare il modello di denuncia di infortuno cartacea corredato dalle istruzioni.
    1. Istruzioni
    2. Modello da compilare

 

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 Pross. > Fine >>

Risultati 5 - 8 di 11
Associato Consorziato Aderente Associato