Lainate – 0236541838 | Milano – 02437408 studio@muliari.com

Cultura d’impresa

Una delle mission dello Studio Muliari è la promozione della cultura d’impresa, un compito che cerchiamo di portare avanti attraverso 5 colonne portanti: forme di aggregazione di impresa e community; promozione della sicurezza sul lavoro; formazione per i giovani; welfare aziendale e di comunità; organizzazione di eventi ed iniziative sul territorio.

COMMUNITY, AGGREGAZIONI E PARTNERSHIP

Al giorno d’oggi aggregazioni, partnership e network sono strumenti forse imprescindibili per accrescere la competitività di un’azienda. La condivisione della Cultura d’Impresa, delle “Buone Pratiche” e di alcune funzioni aziendali che sarebbero fuori portata per la singola Impresa, rappresenta la strategia vincente dell’aggregazione.

SICUREZZA SUL LAVORO

In una prospettiva che pone la centralità della persona come elemento distintivo dell’organizzazione aziendale, la cultura della sicurezza diventa fattore imprescindibile per la creazione di valore.

FORMAZIONE

Come affermava Henry Ford, la competitività di un Paese non inizia nelle fabbriche o nei laboratori di ricerca, ma nelle scuole. In quest’ottica, lo Studio Muliari ha negli ultimi anni fortemente implementato il suo impegno al fianco delle istituzioni scolastiche del territorio.

WELFARE AZIENDALE E DI COMUNITA’

Lo Studio crede in un modello collaborativo e partecipato con le realtà associative del territorio per favorire un welfare in chiave comunitaria. A tal fine collabora con enti ed organizzazioni attive in particolare nel settore della disabilità e sostiene la promozione dello sport dilettantistico giovanile.

TESTIMONIANZE D’IMPRESA

Nel dibattito sulla sostenibilità non si può prescindere dal legame impresa territorio. Lo Studio ha fatto realizzare alcuni video ad Alessandro Muliari per testimoniare come questo legame abbia radici storiche e raccontarlo serve non tanto per preservarne la memoria, quanto per comprenderne le ragioni di fondo e permettere che esso sopravviva, rinnovato, per le future generazioni.